Ciò che conta è la libertà (Versione greco - Gymnasion)

Ciò che conta è la libertà
versione di greco dal Libro: Gymnasion vol. 1 n° 151
INIZIO VERSIONE: εν τη των Αθηνων αγορα δυο κυνες ουτω προς
αλληλους διελεγοντο...
FINE VERSIONE: αλλα και της γλυκειας ελευθεριας

Nella piazza di Atene due cani parlavano così fra loro: "Per quel che mi riguarda (letter.

io)", diceva uno dei due, "sono migliore e più importante di te: il mio padrone infatti è un atleta olimpionico ed è celebrato già nei canti dei poeti". "Nient'affatto!" risponde l'altro "il mio padrone infatti è un comandante e spesso tiene lontano i nemici dalle nostre case e in questo modo qui salva la città: per questo dunque anche io sono degno di molto onore e indubbiamente molto più famoso di te" In quel momento un terzo cane passando di là e sentendo i discorsi dei cani, prende parola: "oh miserissimi animali, nessuno di voi due è coraggioso per il fatto che avete entrambi i segni del collare intorno al collo: perciò siete schiavi, e non solo indegni di onore, ma anche della dolce libertà.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-23 23:28:48 - flow version _RPTC_G1.1