Il citaredo Orfeo - Versione greco

Ορφευς ο κιθαρωδος αδων εκινει λιθους και δενδρα....πικρως εδακρυσε.

TESTO GRECO COMPLETO

Orfeo il citaredo suonando smuoveva (κινέω) sassi e piante.

Sua (di lui) moglie Euridice (δάκνω aoristo) fu morsa da un serpente (ὄφις -εως) e morì. Orfeo per amore della donna si recò nell'Ade. Voleva infatti portare indietro Euridice.

Orfeo attraverso la sua arte, convinse Plutone a rimandarla indietro. Ma il dio (ὑπέχω aoristo) sostenne che la donna sarebbe tornata alla luce [del sole] ma che Orfeo non doveva voltarsi indietro prima di arrivare nella sua casa.

Ma Orfeo, disobbediente, si volse indietro e guardò la donna. Quella di nuovo ritornava nell'Ade e Orfeo pianse amaramente. (by Vogue)

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-05 23:57:57 - flow version _RPTC_G1.1