Gige e l'anello che rende invisibili

Olim in Lydia postquam terra magnis imbribus discesserat, Gyges regis pastor in hiatum descendit aeneumque equum anmadvertit.

Una volta in Lidia dopo che la terra si era separata a causa delle abbondanti piogge, Gige un pastore del re scese nella voragine ed osservò un cavallo di bronzo.

Sui fianchi del cavallo c'erano sportelli ed il giovane, dopo che li aveva aperti, vide il corpo di un uomo morto di straordinaria grandezza ed un anello d'oro al dito. Non appena Gige tolse l'anello e lo indossò, allora giunse nell'adunanza dei pastori. Qui quando girava il castone dell'anello verso la palma, non veniva visto da nessun'uomo. Ma Gige vedeva ogni cosa; Il pastore era visto nuovamente, quando riportava l'anello al proprio posto.

E così, dato che aveva ricevuto dall'anello una così grande opportunità, uccise il re signore, tolse di mezzo tutti gli avversari, nessuno vide il giovane, mentre compiva i misfatti. Così improvvisamente grazie al potere dell'anello Gige fu re della Lidia. (By Maria D. )

Altra proposta di traduzione

Una volta nella Lidia, dopo che il terreno era stato crepato da grandi piogge, Gige, pastore del re, si calò in una fenditura e scoprì un cavallo di bronzo. Lungo i fianchi del cavallo c’erano delle porte ed il giovane, dopo che le aveva aperte, vide il corpo di un uomo di grandezza straordinaria morto con un anello d’oro al dito. Appena Gige sfilò un anello e se lo mise, si trovò in una riunione di pastori. Qui, quando aveva ruotato il castone dell’anello verso il palmo della mano, non era visto da nessun uomo. Gige, però, vedeva tutto; di nuovo il pastore era visto se aveva riportato l’anello nella sua posizione. Pertanto, visto che aveva ricevuto dall’anello tanto vantaggio, tolse di mezzo il re (suo) padrone, eliminò (tollo, is, sustŭli, sublātum, ĕre) tutti i nemici né mai nessuno vide il giovane mentre commetteva i delitti. Così per mezzo del benefico anello rapidamente Gige diventò re di Lidia. (by Geppetto)

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-23 23:38:48 - flow version _RPTC_G1.1