Giunone e i suoi simboli

Soror et uxor Iovis erat Iuno, domina caeli et regina omnium deorum.

La sorella e la moglie di Giove era Giunone, signora del cielo e regina di tutti gli dei.

Come Giove era il protettore degli uomini, le donne erano sotto la protezione di Giunone. I Romani veneravano Giunone sotto vari nomi; le vergini portavano doni a Giunone Vergine, le matrone a Giunone Matrona.

Giunone Sposa era la dea dei matrimoni. «Giunone Lucina, salvami»: invocavano le donne quando partorivano. Nelle immagini con Giunone spesso vediamo la figura del pavone, uccello grazioso ed elegante, o dell'oca.

Infatti tra gli uccelli il pavone e l'oca erano sacri a Giunone; il pavone era il simbolo del cielo; l'oca, volatile domestico, era il simbolo delle ricchezze domestiche.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-23 23:36:43 - flow version _RPTC_G1.1