Gli Elvezi si arrendono a Cesare

Helvetii omnium rerum inopia adducti legatos ad Caesarem miserunt ut de deditione agerent.

Gli Elvezi indotti dalla mancanza di ogni cosa inviarono i legati a cesare per agire in merito alla resa.

E questi, avendolo incontrato durante il tragitto, si gettarono ai suoi piedi e piangendo chiesero la pace. Cesare avendogli ordinato di attendere il suo arrivo in quel luogo, obbedirono. Dopo che cesare ritornò in quel luogo, chiese gli ostaggi, armi i servi che avevano disertato presso di loro.

Mentre venivano ricercate tali cose e erano restituite, gli uomini del villaggio che era chiamato Verbigeno, o atterriti dal timore, o indotti dalla speranza di salvezza, al principiar della notte si allontanarono dall'accampamento degli Elvezi e si diressero verso i confini dei Germani.

Cesare, quando seppe ciò, comandò agli Elvezi di cercare i fuggiaschi e di ricondurli nell'accampamento.
(By Maria D. )

Versione tratta da Cesare

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-23 23:49:14 - flow version _RPTC_G1.1