I Galli giungono a Roma

Galli manus conseruerunt cum Romanis ad flumen Alliam, nec legiones impetum barbarorum sustinere potuerunt;

I Galli intrecciarono battaglia con i Romani presso il fiume Allia, le legioni non riuscirono a sostenere l'attacco dei barbari;

dall'ala sinistra i soldati, presi da un cieco timore si rifugiarono a Veio, dall'ala destra pochi si affrettarono a Roma: vi fu un enorme strage dell'esercito. i superstiti riferirono al senato e al popolo la notizia dell'avvenimento, dell'orribile spettacolo, della grandezza dei barbari.

Inizialmente vi fu grande paura, ma subito i Romani riacquistarono coraggio. Per ordine ed esortazione del senato e dei magistrati tutti gli uomini adatti al combattimento si recarono sulla rocca;

gli anziani, le donne ed i fanciulli abbandonarono la città e si rifugiarono nei sobborghi limitrofi: le donne lasciavano le case con amari lamenti. poco prima del tramontar del sole giunsero i barbari e posero l'accampamento. L'indomani saccheggiarono gran parte delle abitazioni, poi le distrussero o le incendiarono. (By Maria D.)

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-10-17 23:04:16 - flow version _RPTC_G1.1