L'amicizia (versione latino)

Quodcumque dicunt philosophi de amicitia, his verbis indicitur: "Amicitia est omnium divinarum humanarumque rerum...usu nec eam verborum magnificentia existimet et bonos viros putemus qui boni vere habentur.

Testo latino completo

Qualunque cosa i filosofi dicano sull'amicizia, è indicata da queste parole: l'amicizia è l'armonia di tutte le cose divine e umane con la benevolenza e concordia d'affetto.

Tutti siamo a conoscenza, infatti, che l'amicizia e la sapienza sono state date dagli dei immortali a ogni uomo come preziosi doni. Accade che alcuni antepongano la ricchezza, altri la salute, altri la potenza, altri ancora gli onori, molti anche i piaceri.

Chiunque faccia ciò, è una belva feroce, non un uomo. Infatti, tutte quelle cose sono talmente incerte e transitorie che sono poste non nei nostri progetti, ma nel volere della fortuna. Chiunque invece affermi che la virtù è il sommo bene, costui dice il vero.

Ma questa stessa virtù sia genera sia contiene l'amicizia, né può esservi in alcun modo l'amicizia senza la virtù. Ogni uomo, dunque, comprenda la virtù nella pratica di vita e non creda che essa risieda nello splendore delle parole, e consideriamo uomini buoni coloro che sono buoni veramente.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-09-14 21:08:07 - flow version _RPTC_G1.1