L'amore per la filosofia sfida anche la morte

Decreto Athenienses statuerant ut omnes cives Megarenses Athenis deprehensi ad mortem ducerentur.

In base ad un decreto gli Ateniesi avevano stabilito che tutti i cittadini di Megara sorpresi ad Atene dovessero essere condotti a morte.

Gli ateniesi erano a cesi da un odio tanto grande contro gli abitanti di Megara, di contro Euclide di Megara, che prima di questo decreto soleva soggiornare ad Atene e ascoltare Socrate, dopo che questo decreto venne sancito, indossata una tunica femminile, ricoperto da un mantello di colore diverso, avendo il capo ed il viso velato, di notte andava dalla città di Megara ad Atene;

così per alcune ore era partecipe dei consigli e dei sermoni di Socrate. E di nuovo sul far del giorno protetto da quella stessa veste, ritornava a casa, percorrendo poco più di venti miglia. Cercava così la saggezza anche a rischio della vita.
(By Maria D. )

Versione tratta da Gellio

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:53:54 - flow version _RPTC_G1.1