L'avaro beffato - VERSIONE latino e traduzione FORUM

L'avaro beffato
versione latino traduzione libro FORUM pag 774 n°4

Homo avarus loco quodam thesaurum defoderat.

Un uomo avaro aveva celato in un certo lugo un tesoro.

E così ogni quotidianamente andava da quello e osservando quel luogo (lo) prendeva in animo un grande desiderio.

Un tizio che coltivava il campo vicino essendosi accorto di ciò, (ovvero) che in quel luogo l'uomo aveva sepolto l'oro, decise di esminare la cosa.

Subito dunque, dopo che l'avaro si andò via, accorse, e li trovò quel che che cercava, un gran peso d' oro che portò via via felice.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-23 23:29:05 - flow version _RPTC_G1.1