Origine della potenza assira

Primo in regionibus Orientis gentes nationesque a regibus regebantur;

Dapprincipio nelle regioni dell'oriente le popolazioni e le nazioni erano rette dai re;

i popoli non erano regolati da alcuna legge e gli arbitrii dei principi sostituivano le leggi (stavano al posto delle leggi). I re d'altra parte desideravano difendere i loro regni e non desideravano uscire fuori dai propri confini. Il primo fra tutti Nino, re degli Assiri, fu mosso da un singolare desiderio di potere; dichiarò guerre ai popoli confinanti, domò i popoli ancora rudi fino agli estremi della Libia ed assoggettò i popoli dell'intero oriente.

Alla fine dopo molte e celebri guerre Nino morì e lasciò il figlio fanciullo e la moglie Semiramide. Semiramide non consegnò il regno al fanciullo immaturo, al contrario lo tenne lei stessa. Ma presso i popoli dell'oriente le donne non regnavano;

Così Semiramide fece finta di essere il figlio adolescente. era infatti di media statura e e di voce gracile, la madre ed il figlio avevano la qualità dei lineamenti simili. Semiramide dissimulò la propria natura: coprì le braccia e le gambe con dei veli, il capo con il turbante; impose il suo abbigliamento anche al popolo. Così la regina Semiramide regnò; combattè molte guerre ed aggiunse al proprio regno anche l'Etiopia. (by Maria D.)

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-03-22 23:20:47 - flow version _RPTC_G1.1