Ritratto di Aristide - versione latino e traduzione

Aristides, lysicmachi filius Atheniensis aequalis fere fuit Themistocli itaque cum eo de principatu contendit namque obtrectarnt inter se. in his autem cognitum est quanto ...

Ritratto di Aristide versione latino Traduzione

Aristide, figlio di Lisimaco, l'Ateniese, fu all'incirca uguale a Temistocle.

Dunque fu suo competitore nella lotta per il primato politico: certamente furono rivali l'un l'altro, in questi fu noto d'altra parte quanto più valesse l'eloquenza che la rettitudine, sebbene infatti Aristide eccelleva nell'integrità tanto che solo a memoria d'uomo, che certamente abbiamo sentito, sia stato chiamato col nome di Giusto, tuttavia abbattuto da Temistocle con il ben noto sistema dell'ostracismo fu condannato a dieci anni di esilio.

E questo certamente, comprendendo che una folla aizzata non poteva essere colmata e avendo visto, mentre andava via, uno che scriveva, perché fosse scacciato dalla patria, si dice che gli avesse chiesto perché lo facesse o cosa avesse commesso Aristide per aver ritenuto degno di una cosi grave condanna.

Egli rispose a lui che non conosceva Aristide ma che non gli piaceva che si fosse adoperato tanto bramosamente da essere chiamato giusto ad esclusione di tutti.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-03-22 23:04:49 - flow version _RPTC_G1.1