Se la morte arriva al momento giusto

Cogita quantum boni opportuna mors habeat,

Pensa fra ciò che è giusto quanto la morte sia opportuna, a quanti sarà stato dannoso aver vissuto più a lungo.

Se la salute non avesse tolto da Napoli quel valore e sostegno del potere, Gneo Pompeo, senza dubbio, avrebbe lasciato il suo posto di primo cittadino del popolo romano. Ma ora, l'aggiunta di un breve periodo di tempo lo ha allontanato dal suo apice.

Ha visto le legioni sconfitte di fronte a lui e ha visto da quella battaglia, in cui il primo schieramento era costituito dal Senato, che l'imperatore stesso è sopravvissuto; ha visto il carnefice egiziano e ha offerto il corpo del suo scudiero, che godeva di inviolabilità, ai vincitori.

Anche se fosse rimasto incolume, avrebbe espresso rimpianto per la sua salvezza; infatti, cos'era più vergognoso che Pompeo continuasse a vivere grazie alla benevolenza di un re?
(By Starinthesky)

Versione tratta da Seneca

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-01-13 14:37:18 - flow version _RPTC_G1.2