Eventi successivi alla pace tra Romani e Sabini - Versione latino di Livio da Esperienze di traduzione

Eventi successivi alla pace tra Romani e Sabini Versione di latino di Livio LIBRO Esperienze di traduzione

Testo latino Ex bello tam tristi laeta repente pax cariores Sabinas viris ac parentibus et ante omnes Romulo ipsi fecit.

Traduzione Dopo una guerra così triste, la lieta e improvvisa pace rese le donne sabine più care ai mariti e ai genitori e sopratutto allo stesso Romolo.

E così, dividendo il popolo in trenta curie, impose i loro nomi alle curie. Questo non è tramandato (poiché senza dubbio il numero delle donne era assai più alto del numero delle curie), cioè se siano state scelte in base all'età o per meriti propri o dei mariti, oppure a sorte, quelle che dovevano dare i nomi alle curie. In quello stesso tempo furono arruolate anche tre centurie di cavalieri: i Ramnensi presero il nome da Romolo, i Tiziensi da T.

Tazio: la causa dell'origine e del nome dei Luceri è incerta. Quindi entrambi i re ebbero un regno non solo comune ma pieno di concordia. Dopo alcuni anni, dei parenti del re Tazio maltrattarono gli ambasciatori di Laurento e mentre gli abitanti di Laurento si appellavano al diritto delle genti, presso Tazio avevano più importanza il favore di cui godevano i suoi e le loro preghiere.

E così attirò su di sé la pena che avrebbe dovuto essere di quelli; infatti a Lavinio, dove si era recato per un sacrificio solenne, fattoglisi intorno un assembramento di popolo, fu ucciso. Narrano che Romolo provò un dolore meno forte di quello che sarebbe stato giusto ( che provasse) sia per la malfida alleanza del regno sia perché pensava che Tazio era stato ucciso non a torto. E così non mosse guerra; ma tuttavia, affinché fossero espiate le offese fatte agli ambasciatori e l'uccisione del re, fu rinnovata l'alleanza tra Roma e Lavinio.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:12:59 - flow version _RPTC_G1.1