Le gesta del più grande popolo della Terra

Facturusne operae pretium sim si a primordio urbis res populi Romani perscripserim nec satis scio nec, [...] terrarum populi pro virili parte et ipsum consuluisse.

Se scriverò nei dettagli (prescriverim = futuro di prescrivo) un’opera di valore, avendo raccontato per intero fin dal primordio (dall'inizio) le vicende della città del popolo romano, né lo so per certo né, se lo sapessi, oserei dirlo, perché mi rendo conto che l’argomento è tanto passato di moda quanto arcinoto, mentre gli storici moderni ritengono sempre o di riportare qualcosa di più certo sui fatti o di superare nell’arte dello scrivere lo stile rozzo degli antichi.

Comunque sia, sarà tuttavia utile essermi preso cura, secondo le mie possibilità, ed in prima persona, del ricordo delle gesta del popolo più importante della terra.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 21:57:01