Lucio Emilio Paolo rievoca la sua vittoria a Pidna (Versione Latino Livio)

Lucio Emilio Paolo rievoca la sua vittoria a Pidna
Autore: Livio

Profectus ex italia classem a brundisio sole orto solvi;

Partito dall'Italia, feci levare le ancore alla mia flotta da Brindisi, al sorgere del sole;

verso le tre del pomeriggio raggiunsi con le mie navi Corcira e, mossomi di lì, quattro giorni dopo sacrificai ad Apollo, nel suo santuario di Delfi, per me, per i vostri eserciti, per le vostre flotte. Altri quattro giorni e da Delfi avevo già raggiunto gli accampamenti: qui ricevetti in consegna l'esercito, cambiai alcune cose che erano di ostacolo al raggiungimento della vittoria, presi ad avanzare e, poiché gli accampamenti del nemico erano inespugnabili e non era possibile costringere Perseo a combattere, riuscii a superare il valico di Petra, attraverso i presidi nemici, sbaragliando poi in battaglia campale il re a Pidna.

Ridussi la Macedonia in potere del popolo romano e riuscii a concludere in quindici giorni quel conflitto che era stato condotto per quattro anni dai miei predecessori in modo tale che, ogni nuovo console che arrivava, trovava la situazione sempre più aggravata.

Poi altri successi sono venuti di conseguenza, una sorta di abbondante raccolto: tutte le città della Macedonia si sono arrese, mi sono impadronito del tesoro del re, il re stesso è stato catturato con i suoi figli nello spazio sacro dei Samotraci: sembrò quasi che fossero gli dèi stessi a consegnarmelo. E un successo simile cominciò ad apparire, ai miei stessi occhi, eccessivo e dunque malfido. Ho cominciato ad aver paura dei pericoli della traversata, visto che stavo trasportando in Italia l’ingente tesoro di Perseo e traghettando l’esercito vincitore.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:03:10 - flow version _RPTC_G1.1