Scontro di Romani con Equi e Volsci (Versione Latino Livio)

Scontro di Romani con Equi e Volsci
Autore: Livio
Contextere vol. 1n. 19 pg. 351

In planitie apud flumen Algidum castra posuerunt et cotidie Romanos lacessebant.

Romani tamen e castris in aciem non descendebant et pugnam detrectabant. Aequi et Volsci tandem tamquam victores ex acie discesserunt et proximos agros Latinorum et Hernicorum vastaverunt. Sed Romani postero die repente in hostium castra impetum faciunt, qui in improviso tumultu aciem instruere non possunt. A primo mane usque ad meridiem incomposite et tumultuose pugnant, impetum Romanorum sustinent et extremam perniciem vitant. Postremo tamen, cum dies iam inclinabat, res paene desperata apparuit et Volscis et Aequis una salutis spes in fuga fuit.

In tanto tumultu magna caedes hominum et equorum fuit, multosque Romani cum armis ceperunt.
Fissarono gli accampamenti presso il fiume Algido e ogni giorno assalivano i Romani. I Romani però non venivano alla battaglia e rifiutavano il combattimento. Gli Equi e i Volsci dunque si allontanavano dal campo di battaglia come se fossero vincitori e distrussero i più vicini campi dei Latini e degli Ernici.

Ma il giorno dopo i Romani fecero improvvisamente un attacco all'accampamento dei nemici, i quali non possono incalzare la schiera nel disordine improvviso. Dall’inizio del mattino fino al pomeriggio combattono disordinamente e tumultuosamente sostengono l'attacco dei Romani e sfuggono l'estrema rovina. Infine però, quando il giorno ormai si ritirava, lla situazione apparve pressapoco disperata e i Volsci e gli Equi ebbero l’unica speranza di salvezza nella fuga. A tal punto in tanto tumulto ci fu grande strage di uomini e cavalli e i Romani ne presero molti con le armi.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 23:05:01 - flow version _RPTC_G1.1