Un console si pronuncia contro i baccanali (Versione Latino Livio)

Un console si pronuncia contro i baccanali
Autore: Livio

Bacchanalia tota iam pridem Italia et nunc per urbem etiam multis locis esse, non fama solum accepisse uos sed crepitibus etiam ululatibusque nocturnis, qui personant tota urbe, certum habeo, ceterum quae ea res sit, ignorare.

Quod ad multitudinem eorum attinet, si dixero multa milia hominum esse, ilico necesse est exterreamini, nisi adiunxero qui qualesque sint. Primum igitur mulierum magna pars est, et is fons mali huiusce fuit; deinde simillimi feminis mares, strepitibus clamoribusque nocturnis attoniti. nullas adhuc vires coniuratio, ceterum incrementum ingens virium habet, quod in dies plures fiunt. maiores vestri ne vos quidem forte temere coire voluerunt; et ubicumque multitudo esset, ibi et legitimum rectorem multitudinis censebant esse debere. quales primum nocturnos coetus, deinde promiscuos mulierum ac virorum esse creditis ? si quibus aetatibus initientur mares sciatis, non misereat uos eorum solum, sed etiam pudeat
Conosco per certo che voi avete saputo, non solo per sentito dire ma anche per i rumori e gli urli notturni che risuonano per tutta la Città, che i Baccanali già da un pezzo sono in Italia e ora anche per Roma in molti luoghi, tuttavia (so anche) che ignorate di che cosa si tratti.

Quanto a ciò che riguarda il loro gran numero, se vi dirò (lett. fut. anteriore)che ci sono molte migliaia di uomini, subito inevitabilmente vi spaventerestei, se non aggiungerò chi e quali siano.

In primo luogo dunque una grande parte è costituita di donne, e questa fu l’origine di questo male; quindi ci sono maschi molto simili a donne, intontiti dalle veglie e dai clamori notturni. Finora la cospirazione non ha nessuna forza, tuttavia (possiede) un grande sviluppo di forze, perché di giorno in giorno diventano più numerosi. I vostri antenati vollero che neppure voi vi riuniste per caso e avventatamente, e dovunque ci fosse una moltitudine, giudicavano che dovesse essere là un legittimo governatore della massa, e per di più fissato dalla legge. Quali pensate che siano tali riunioni, innanzitutto notturne, quindi promiscue di donne e di uomini? Se sapeste a quale età i maschi uomini sono iniziati ai misteri, non solo voi avreste compassione di loro, ma anche vi vergognereste.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 23:04:45 - flow version _RPTC_G1.1