Un prodigio svela un futuro re di Roma - Lingua magistra versione latino Lvio

Un prodigio svela un futuro re di Roma
versione latino da Livio traduzione libro lingua magistra

Lucumo et Tanaquil amigrant Romam.

Lucumone e Tanaquil emigrano a Roma.

Presso il Gianicolo c'era un forte vento; mentre Lucumone con la moglie sedevano nella carrozza, un'aquila sospesa abbassatasi lievemente atterrò su di loro gli portò via il pileo (era un cappello usato dai romani nei giorni di festa) con le ali; e, volteggiando sopra il carro ed emettendo versi acutissimi, come se stesse compiendo una qualche missione divina, si abbassò di nuovo e glielo ripose perfettamente sulla testa. Quindi sparì nell'alto del cielo. Tanaquil, essendo da buona etrusca donna esperta di prodigi celesti, accolse con felicità il presagio. Abbracciando il marito, lo invita a sperare grandi e sublimi cose: afferma infatti che quell'uccello che era arrivato proprio da quella parte del cielo e messaggero proprio di quel dio, avesse fatto un auspicio riguardante il punto più alto dell’uomo, che avesse levato un ornamento posto sulla testa di un uomo per restituirglielo divino.

Con in mente queste speranze e ragionamenti, entrarono a Roma, dove comprarono un edificio e spacciarono alla gente il nome Tarquinio Prisco. Agli occhi dei Romani faceva colpo la sua provenienza e la condizione economica e lui aiutava la buona sorte rendendosi gradito grazie alla sua generosa ospitalità ed alla sua munificenza, a tal punto che la fama che lo circondava arrivò fino alla reggia di Anco Marzio.

E in breve tempo volse questa benevolenza presso il re in familiarità ed amicizia, dato che aveva svolto volentieri e con abilità i compiti che il re gli aveva affidato. Partecipava allo stesso modo agli affari di carattere pubblico e privato, sia in pace che in guerra e, dopo essere stato messo alla prova in tutti i modi, per testamento fu nominato tutore dei figli del re

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 23:06:11 - flow version _RPTC_G1.1