Maturità 1958 - La più sacra delle leggi

Versione greco Assegnata all'esame di stato del 1958

Τίς γὰρ οὐκ οἶδεν ἢ τίς οὐκ ἀκήκοεν τῶν τραγῳδοδιδασκάλων Διονυσίοις τὰς Ἀδράστῳ γενομένας ἐν Θήβαις συμφορὰς, ὅτι κατάγειν βουληθεὶς τὸν Οἰδίπου μὲν υἱὸν, αὑτοῦ δὲ κηδεστὴν, παμπληθεῖς μὲν Ἀργείων ἀπώλεσεν, ἅπαντας δὲ τοὺς λοχαγοὺς ἐπεῖδεν διαφθαρέντας, αὐτὸς δ' ἐπονειδίστως σωθεὶς, ἐπειδὴ σπονδῶν οὐχ οἷός τ' ἦν τυχεῖν οὐδ' ἀνελέσθαι τοὺς τετελευτηκότας, ἱκέτης γενόμενος τῆς πόλεως ἔτι Θησέως αὐτὴν διοικοῦντος ἐδεῖτο μὴ περιιδεῖν τοιούτους ἄνδρας ἀτάφους γενομένους μηδὲ παλαιὸν ἔθος καὶ πάτριον νόμον καταλυόμενον, ᾧ πάντες ἄνθρωποι χρώμενοι διατελοῦσιν οὐχ ὡς ὑπ' ἀνθρωπίνης κειμένῳ φύσεως, ἀλλ' ὡς ὑπὸ δαιμονίας προστεταγμένῳ δυνάμεως. Ὧν ἀκούσας οὐδένα χρόνον ἐπισχὼν ὁ δῆμος ἔπεμψεν πρεσβείαν εἰς  Θήβας, περί τε τῆς ἀναιρέσεως συμβουλεύσοντας αὐτοῖς ὁσιώτερον βουλεύσασθαι καὶ τὴν ἀπόκρισιν νομιμωτέραν ποιήσασθαι τῆς πρότερον γενομένη

Chi non conosce, o chi non ha sentito dai tragici durante le feste Dionisie le disgrazie capitate ad Adrasto a Tebe?

Egli, volendo ricondurre in patria il figlio di Edipo, suo genero, perse in questa guerra moltissimi Argivi e vide morire tutti i capi. Salvatosi lui solo, ma con ignominia, poiché non era in grado di ottenere una tregua e nemmeno di portarsi via i morti, si fece supplice della nostra città quando ancora era guidata da Teseo.

Gli chiedeva che non permettesse che uomini di tal valore restassero insepolti, e che non venisse rispettata un'antica consuetudine e legge patria, a cui tutti gli uomini continuano ad attenersi non perché fissata dagli uomini, ma perché imposta da una potenza divina.

II popolo, ascoltate queste preghiere, non attese neanche un minuto: subito inviò un'ambasceria a Tebe, per consigliare loro sia di prendere decisioni più pie rispetto al problema della rimozione dei cadaveri, sia di dare una risposta più consona alla tradizione

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-30 10:58:53 - flow version _RPTC_G1.3