Maturità 1929 - Pitonico accusa Alcibiade di aver celebrato misteri in casa di Polizione

Pitonico accusa Alcibiade di aver celebrato misteri in casa di Polizione

Maturità classica 1929

ἦν μὲν γὰρ ἐκκλησία τοῖς στρατηγοῖς τοῖς εἰς Σικελίαν, Νικίᾳ καὶ Λαμάχῳ καὶ Ἀλκιβιάδῃ, καὶ τριήρης ἡ στρατηγὶς ἤδη ἐξώρμει ἡ Λαμάχου: ἀναστὰς δὲ Πυθόνικος ἐν τῷ δήμῳ εἶπεν “ὦ Ἀθηναῖοι, ὑμεῖς μὲν στρατιὰν ἐκπέμπετε καὶ παρασκευὴν τοσαύτην, καὶ κίνδυνον ἀρεῖσθαι μέλλετε: Ἀλκιβιάδην δὲ τὸν στρατηγὸν ἀποδείξω ὑμῖν τὰ μυστήρια ποιοῦντα ἐν οἰκίᾳ μεθ' ἑτέρων, καὶ ἐὰν ψηφίσησθε ἄδειαν <ᾧ> ἐγὼ κελεύω, θεράπων ὑμῖν ἑνὸς τῶν ἐνθάδε ἀνδρῶν ἀμύητος ὢν ἐρεῖ τὰ μυστήρια: εἰ δὲ μή, χρῆσθέ μοι ὅ τι ἂν ὑμῖν δοκῇ, ἐὰν μὴ τἀληθῆ λέγω.”   ἀντιλέγοντος δὲ Ἀλκιβιάδου πολλὰ καὶ ἐξάρνου ὄντος ἔδοξε τοῖς πρυτάνεσι τοὺς μὲν ἀμυήτους μεταστήσασθαι, αὐτοὺς δ' ἰέναι ἐπὶ τὸ μειράκιον ὃ ὁ Πυθόνικος ἐκέλευε. καὶ ᾤχοντο, καὶ ἤγαγον θεράποντα Ἀρχεβιάδου <τοῦ> Πολεμάρχου: Ἀνδρόμαχος αὐτῷ ὄνομα ἦν. ἐπεὶ δὲ ἐψηφίσαντο αὐτῷ τὴν ἄδειαν, ἔλεγεν ὅτι ἐν τῇ οἰκίᾳ τῇ Πουλυτίωνος γίγνοιτο μυστήρια: (Andocide - Sui misteri 11 e 12)

Erano presenti all'assemblea gli strateghi della spedizione in Sicilia, Nicia, Lamaco e Alcibiade e stava già salpando la trireme ammiraglia di Lamaco.

Tra il popolo si alzò Pitonico e disse: ”Ateniesi, voi inviate un esercito e mezzi tanto grandi e state per esporvi al pericolo, ma io intendo dimostrare che lo stratego Alcibiade celebra i misteri in casa insieme ad altri e, se decretate l'incolumità alla persona che vi indico, uno schiavo di una persona che era lì, senza essere iniziato, vi esporrà i misteri: altrimenti, fate di me quello che volete, se non dico la verità”. Poiché Alcibiade si opponeva a lungo e negava, i pritani decisero di allontanare i non iniziati e di recarsi personalmente dal ragazzo che Pitonico aveva indicato.

Se ne andarono e portarono uno schiavo di Polemarco: si chiamava Andromaco. Dopo che gli ebbero decretato l'incolumità, disse che i misteri si svolgevano nella casa di Polizione

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-30 10:58:54 - flow version _RPTC_G1.3