Cesare propone di abolire la pena di morte - Versione Sallustio

Cesare propone di abolire a pena di morte
Autore: Sallustio da LITTERA LITTERAE

Maiores nostri, patres conscripti, neque consili neque audaciae umquam eguerunt neque illis superbia obstabat quominus aliena instituta, si modo proba erant, imitarentur.

I nostri padri, o senatori, non furono privi mai né di senno né di intraprendenza;

né per l'orgoglio si opposero al fatto che si imitasse ciò che di buono trovarono nelle consuetudini dei popoli vicini;
così adottarono gli stessi tipi di armi difensive e offensive dei Sanniti, e per lo più, i caratteri della magistratura dei Tusci. Inoltre, se avevano considerato idoneo qualcosa che avevano appreso dagli alleati o dai nemici, non lo rifiutavano e lo mettevano in pratica con grande impegno in patria: preferivano imitare che invidiare le buone istituzioni.

Ma in quello stesso tempo, a imitazione degli usi greci, punivano i cittadini a sferzate e, nel caso di reati più gravi, con la pena capitale. Quando lo Stato crebbe, così come crebbe il numero dei cittadini, cominciarono a prevalere le fazioni: cittadini innocenti venivano oppressi e accadevano abomini di questo genere; fu così approntata la legge Porcia - e altri provvedimenti simili - in base a cui fu concesso ai condannati, al posto della morte, l'esilio.

Per questo, senatori, credo che debba convincerci a desistere dalle recenti disposizioni prese contro i condannati. Per tale ragione, o senatori, non dubito del fatto che che da quelli dobbiamo prendere esempio in questa causa nella quale è condotta la vita dei cittadini romani bisogna tralasciare qualsiasi nuovo disegno, apprendiamo ciò che è degno per virtù e sapienza dei nostri avi che resero così grande con piccole opere l'impero.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-21 23:51:19 - flow version _RPTC_G1.1