Costumi degli antichi romani - Sallustio versione latino

Costumi degli antichi romani Versione di latino di Sallustio
LIBRO Latino italiano versioni per il triennio
Versione numero 173 pagina 309

Testo latino: Domi militiaeque boni mores colebantur;

Traduzione in pace e in guerra si coltivano i buoni costumi, la concordia era massima, l'avidità minima;

la giustizia e la bontà presso di loro erano fondate non più sulle leggi che sulla natura. I cittadini con i nemici esercitavano contese, discordie, rancori, fra di loro gareggiavano in valore. Erano magnifici nel culto divino, parsimoniosi in casa, fedeli nelle amicizie.

Con queste due arti, con l'audacia in guerra e con l'equità appena conclusa la pace, avevano cura degli interessi privati e pubblici. E di ciò io ho questo massimo documento: che in guerra, quelli che avevano attaccato il nemico contro l'ordine e, benché richiamati, avevano continuato a combattere, furono puniti più spesso di quelli che avevano osato abbandonare le insegne o cedere il posto sotto pressione del nemico: ed anche questo: che in pace praticavano la loro autorità più con i benefici che col terrore e, ricevuta un'offesa, preferivano perdonare piuttosto che vendicarsi.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-21 23:51:19 - flow version _RPTC_G1.1