L'inizio della crisi di Roma - Versione latino Sallustio

L'inizio della crisi di Roma versione latino Sallustio
Traduzione libro moduli di lingua latina

Postquam romanorum res publica civibus, moribus, agris crevit et satis prospera satisque pollens fuit, invidia omnes cives invasit.

Dopo che lo stato dei romani (si ingrandì) crebbe con i cittadini e le leggi e fu abbastanza prospera e potente il malanimo invase tutti i cittadini e i re sfidavano i popoli confinanti pochi tra gli alleati accorrevano in aiuto e i romani erano dediti alla patria e alla vita vimilitare e difendevano con le armi la libertà, la patria e i familiari, quelli che avevano tollerato le fatiche, i pericoli, i dubbi e le asperità facillmente ora erano in difficoltà dunque per prima cosa crebbe il desiderio di ricchezze e quello di potere per così dire queste cose furono l'origine di tuti i mali.

e infatti sopraggiunse l'onestà e l'integrità.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-21 23:51:35 - flow version _RPTC_G1.1