Augusto privato di Svetonio - versione latino agite

Augusto privato di Svetonio
versione latino traduzione dal libro Agite

Matrem amisit in primo consulatu, sororem Octaviam quinquagensimum et quartum agens aetatis annum.

Perse la madre durante il suo primo consolato, la sorella Ottavia nel corso del suo cinquantaquattresimo anno.

Dopo aver usato loro i massimi riguardi, quando erano vive, tributò, da morte, i più grandi onori.Durante la sua adolescenza aveva avuto come fidanzata la figlia di P. Servilio Isaurico, ma, riconciliatosi con Antonio, dopo il loro primo disaccordo, poiché le, loro due armate insistevano per farli unire anche con un vincolo di parentela, sposò Claudia, figliastra di Antonio e figlia di Fulvia e di Clodio, benché appena in età da marito;

poi, urtatosi con la suocera Fulvia, la rimandò a casa sua ancora vergine.

In seguito si unì in matrimonio con Scribonia, che era già stata moglie di due ex consoli, da uno dei quali aveva avuto figli. Divorziò anche da lei, disgustato, come scrive egli stesso, dalla sregolatezza dei suoi costumi, e subito sposò Livia Drusilla, togliendola al marito Tiberio Nerone benché fosse incinta, e l'amò e la stimò sempre e costantemente.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-21 23:52:10 - flow version _RPTC_G1.1