Le occupazioni letterarie di Nerone - versione

Le occupazioni letterarie di Nerone
Svetonio traduzione libro digito il latino

Da fanciullo si dedicò a quasi tutte le discipline liberali.

Ma la madre lo allontanò dalla filosofia, informandolo che era nociva per uno destinato a regnare; il precettore Seneca dalla conoscenza degli antichi oratori, per mantenerlo più a lungo nella sua ammirazione. E così, incline alla poesia, compose volentieri e senza fatica poesie e non pubblicò quelle altrui come sue, come ritengono alcuni.

Giunsero nelle mie mani taccuini e libretti con alcuni versi molto noti, scritti dalla mano dello stesso, affinché certamente sembrasse che fossero stati non copiati o messi per iscritto mentre qualcuno dettava, ma come se fossero stati scritti da uno che pensava e creava;

così c'erano molte cose scritte, cancellate, aggiunte e scritte da sopra. Ebbe anche una non modesta passione per dipingere e scolpire.

Liberales disciplinas omnes fere puer attĭgit. Sed a philosophĭ eum mater avertit, monens ...

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-21 23:52:10 - flow version _RPTC_G1.1