L'imperatore Otone - Svetonio versione latino SO TRADURRE

L'imperatore OTONE
Versione di latino di Svetonio
LIBRO SO TRADURRE versione numero 402 p. 360
Testo latino

Marcus Otho imperator a prima adulescentia prodigus ac procax fuit adeo ut saepe flagris obiurgaretur a patre.

Traduzione

L'imperatore Marco Otone fin dalla prima adolescenza fu scialacquatore e arrogante a tal punto che spesso era punito dal padre con frustate.

Si raccontava che fosse solito vagare di notte e, se avesse trovato qualcuno debole o ubriaco, lo afferrava e postolo in una coperta gonfia lo lanciava in aria. Facilmente occupò il posto principale tra gli amici di Nerone per la conformità dei costumi.

Amministrò per dieci anni la provincia di Lusitania con moderazione e disinteresse eccezionale. I suoi antenati discesero dalla città di Ferenzio, da una famiglia anica e onorata, dai principi dell'Etruria. Suo nonno Marco Salvio essendo il padre cavaliere e la madre umile, per concessione di Livia Augusta nella cui casa era cresciuto, fu nominato senatore.

Il padre Lucio Otone, nobilissimo per stirpe materna, fu tanto simile per l'aspetto all'imperatore Tiberio che la maggior parte lo credeva generato da lui. Da Albia Teenzia, splendida donna generò due figli, Lucio Tiziano e Marco

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-21 23:51:53 - flow version _RPTC_G1.1