Eccezionale forza d'animo (Versione latino Valerio Massimo)

Eccezionale forza d'animo
versione latino Valerio Massimo
traduzione libro Sistema latino

Vetusto Macedonae more regi Alexandro sacrificanti nobilissimi quidam adulescentes aderant.

Secondo un'antica tradizione macedone, alcuni nobilissimi giovani erano con il re Alessandro mentre sacrificava.

Uno di questi afferrò il turibolo e si fermò davanti a egli stesso. Ma un carbone ardente cadde sul suo braccio, sebbene bruciasse, così che l'odore del suo corpo ustionato giunse alle narici di quelli che gli erano intorno, tuttavia oppresse il dolore con il silenzio e tenne il braccio fermo per non ostacolare il sacrificio di Alessandro.

Il re, fortemente colpito dalla pazienza di quel giovane, volle sottoporlo ad un esperimento per accertarne meglio la resistenza: infatti, per scelta, sacrificò più a lungo e lo incoraggiò a resistere.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 23:10:35 - flow version _RPTC_G1.1