Esempi di clemenza (Versione latino Valerio Massimo)

Esempi di clemenza versione latino Valerio Massimo

Campani autem exercitum nostrum cum consulibus apud Caudinas furcas sub iugum a Samnitibus missum nec inermem tantum, sed etiam nudum urbem suam intrantem perinde ac uictorem et spolia hostium prae se ferentem uenerabiliter exceperunt protinusque consulibus insignia honoris, mili bus uestem, arma, equos, commeatum benignissime praestando et inopiam et deformitatem Romanae cladis mutarunt.

I Campani, però, catturarono il nostro esercito con i consoli presso le Forche Caudine mandato sotto il giogo dai Sanniti, e non solo inoffensivo, ma anche non ancora entrante nella sua città;

allo stesso modo ostentando sia la vittoria sia le spolie dei nemici con rispetto, e avanti primeggiando i consoli di distinte cariche, la veste dei soldati, le armi, i cavalli Dappoi ch' è fatta menzione dello acerbissimo inimico, nelle opere della sua mansuetudine, la quale concedeo al nome romano, il luogo ch' è intra le mie mani finirò.

Annibale cercato il corpo di Paolo Emilio appo Canne tagliato, quanto in lui fu non sofferse che disotterrato giacesse. Annibale, Tiberio Gracco tradito dalli aguati di quelli di Lucania, con sommo onore seppellire fece, e l' ossa sue diede a' nostri cavalieri a riportare nella patria

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:17:15 - flow version _RPTC_G1.1