Moderazione di Marco Marcello (Versione latino Valerio Massimo)

Moderazione di Marco Marcello
versione di latino di Valerio Massimo

At M. Marcellus, qui primus et Hannibalem uinci et Syracusas capi posse docuit, cum in consulatu eius Siculi de eo questum in urbem uenissent, nec senatum illa de re habuit, quia collega Valerius Laeuinus forte aberat, ne ob id Siculi in querendo timidiores essent, et, ut is rediit, ultro de his admittendis retulit querentisque de se patienter sustinuit.

Ma Marco Marcello, che per primo dimostrò sia che Annibale poteva essere sconfitto, sia che Siracusa poteva essere conquistata, quando, durante il suo consolato, erano giunti( giunsero) i siculi per lamentarsi di lui, non tenne una seduta del senato riguardo a quella faccenda, perché il collega Valerio L.

si trovava molto lontano, affinché i siculi per questo motivo non fossero troppo cauti nella lamentela( lett: nel lamentarsi) e, quando egli tornò, lo informò riguardo al fatto che questi dovevano essere ricevuti e pazientemente tollerò coloro che si lamentavano di lui.

Anche se era stato loro ordinato da Levino di andarsene, li costrinse a restare, affinché prendessero parte alla sua difesa ed in seguito, dopo che si furono pronunciate entrambe le parti, seguì immediatamente coloro che andavano via dalla curia, affinché il senato desse voti( pronunciasse sentenze) più liberamente.

Respinte le loro lamentele, ricevette con clemenza coloro che supplicavano e pregavano di essere presi sotto la sua protezione. Dopo questi fatti( oltre a ciò) avendo ottenuto in sorte la sicilia, quella provincia passò al collega( o secondo gaia: rinunciò a quella provincia a favore del collega). Tante volte l'elogio di Marcello non può esser mutato, quante egli stesso adoperò verso i suoi alleati straordinari atti di moderazione.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:18:44 - flow version _RPTC_G1.1