Un console eroico: Marco Rege

versione latino lexis

Uno etiam nunc domestico exemplo adiecto in alienis luctibus orationi meae vagari permittam.

Aggiungerò ora un solo esempio patrio, per concedere, quindi, al mio racconto di soffermarsi su luttuose vicende straniere. Quinto Marco Rege, collega di Catone il Vecchio nel consolato, perse un figlio estremamente riguardoso, ricco di promesse e - colmo di sventura - unico; ma pur vedendosi sconvolto e distrutto dalla sua morte, frenò con nobile determinazione il suo dolore così che, subito dopo aver lasciato il rogo del giovine, si diresse alla Curia e convocò il senato, secondo che occorreva per legge in quel giorno.

Ché, se non avesse saputo sopportare coraggiosamente la sua pena, non avrebbe potuto dividere lo spazio di un sol giorno, tra la parte di padre sventurato e quella di console valoroso senza venir meno a nessuno di questi due doveri.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:09:35 - flow version _RPTC_G1.1