Un sogno male interpretato (Versione latino Valerio Massimo)

Un sogno male interpretato
versione di latino dell'Autore: Valerio Massimo

Karthaginiensium dux Hamilcar, cum obsideret Syracusas, inter somnum exaudisse vocem credìdit nuntiantem futurum (esset) ut proximo die in ea urbe cenaret.

il condottiero dei Cartaginesi Amilcare, mentre assediava Siracusa durante il sonno credette di percepire una voce che annunciava che sarebbe avvenuto che, il giorno successivo avrebbe cenato in quella città.

Lieto allora come se gli fosse stata promessa la vittoria dal cielo, preparava l'esercito alla battaglia.

Nel frattempo, sorta un dissenso fra i Cartaginesi e i Siculi, sottomesso il suo accampamento con un'improvvisa irruzione i Siracusani lo trascinarono incatenato dentro il loro territorio.

Così ingannato più dalla speranza che dal sogno, cenò prigioniero a Siracusa, non, come l'animo avrebbe desiderato, vittorioso.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:10:09 - flow version _RPTC_G1.1