Luoghi particolari del Medio Oriente

Sunt in omni Perside regiones maximae, ... Quae lues, oriens a profundo, cum exundat, terras circumsitas inhabitabiles acerbitate efficit.

In tutta la Persia ci sono regioni grandissime, fra le quali  la più vicina a noi è l'Assiria, molto pregevole per fama e grandezza e per la vasta produzione di numerose specie agricole.

Questo territorio è talmente esteso e ricco per le popolazioni e i grandi villaggi che l'intero Oriente viene denominato Assiria. E in quel luogo, in mezzo all'abbondanza di olivi e di messi, sgorga il bitume nei pressi del lago Sosingite ed il Tigri, inghiottito dal suo alveo, scorre sottoterra e, dopo aver percorso un lungo tratto, emerge di nuovo.

Lì si produce anche la nafta, un tipo di pece, vischiosa, simile al bitume tanto densa e pesante che un uccello, il quale, per caso, l'ha sfiorata con le ali, non è in grado, in alcun modo, di volare via verso l'alto. Quando tale sostanza incomincia a bruciare, la mente umana non trova nessun mezzo per (estinguerla) estinguere le fiamme, fatta eccezione per la polvere.

In queste zone si vede anche un'apertura della terra, e un'esalazione che si eleva da quella, uccide con quell'odore pestilenziale qualunque animale si (sia trovato) trovi nelle (sue) vicinanze. Tale liquido nauseabondo, provenendo dalle profondità della terra, una volta esondato, rende le zone circostanti inabitabili per la sua natura malsana.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-11-22 01:56:20 - flow version _RPTC_G1.1