La testa di Pompeo è mostrata a Cesare - Dione Cassio versione greco

La testa di Pompeo è mostrata a Cesare
VERSIONE DI GRECO di Dione Cassio
TRADUZIONE dal libro Phrasis

ὁ δ' οὖν Καῖσαρ τὴν τοῦ Πομπηίου κεφαλὴν ἰδὼν κατεδάκρυσε καὶ κατωλοφύρατο, πολίτην τε αὐτὸν καὶ γαμβρὸν ὀνομάζων, καὶ πάνθ' ὅσα ποτὲ ἀλλήλοις ἀνθυπουργήκεσαν ἀναριθμούμενος....

TRADUZIONE

Cesare dunque, vedendo (avendo visto) la testa di Pompeo, si mise a piangere e si lamentò, chiamandolo cittadino e genero, ed enumerando tutto quanto un tempo si erano dati in cambio [ ἀνθυπουργήκεσαν ] l'uno con l'altro.Disse che non c'era modo [οὐχ ὅπως ] di esser debitore a quelli che lo avevano ucciso [τοῖς τε ἀποκτείνασιν ] di una qualche gratitudine, anzi li accusava, e ordinò ad alcuni (del seguito)

di adornarla, di disporla convenientemente e di seppellirla.  .... (la traduzione prosegue cliccando sotto)

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-29 15:38:41 - flow version _RPTC_G1.3

Per visualizzare il contenuto richiesto
guarda un breve annuncio pubblicitario.