La fattoressa ideale - LINGUA MAGISTRA Versione latino

la fattoressa ideale
versione latino traduzione dal libro
Lingua Magistra vol. 1 pagina 117 numero 39

Vilicae officia multa sunt. Bona enim vilica luxuriosa non erit. Vicinas vel amicas suas in villa ...

I doveri della contadina sono molti.

Una buona contadina non sarà infatti dissoluta.

Non accoglierà nella villa le vicine o le sue amiche, né passeggerà fuori della villa, né cenerà fuori. Non farà cerimonie sacre senza l’autorizzazione della padrona. Sarà sempre pulita: conserverà la sua villa ordinata e pulita. Pregherà spesso gli dei in favore della prosperità di tutta la famiglia. Coltiverà e amerà sempre il contadino suo marito.

Compirà a dovere i lavori. Avrà molte galline, conserverà diligentemente nella cella vinaria uve e mosto cotto (sapa). I cibi della famiglia saranno preparati dalla contadina e buona farina di frumento sarà prodotta nel mulino dai servi e dalle ancelle.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-16 00:31:51 - flow version _RPTC_G1.1