Come il padrone tratta gli schiavi - LITTERA LITTERAE - Versione latino Cicerone

Come il padrone tratta gli schiavi
Versione di latino di Columella
Versione da Littera Litterae

In ceteris servis haec praecepta servo, ut rusticos, qui modo non incommode se gesserunt, saepius quam urbanos familiarius adloquar et cum hac comitate levari perpetuum laborem eorum intelligam, non numquam etiam iocarer et plus quibusdam iocari permitterem.

Nei confronti degli altri schiavi rispetto queste regole, cosicché più spesso parlo con maggiore familiarità con i servi della campagna, se non si sono comportati male, che con quelli di città e capisco che con questa gentilezza sono alleviate le loro ininterrotte fatiche, talvolta anche scherzo e addirittura permetto ad alcuni di scherzare. Spesso con i più esperti decido riguardo a qualche nuovo lavoro e per mezzo di ciò mi rendo conto del carattere di ciascuno, di quanto sia saggio.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-20 22:46:27 - flow version _RPTC_G1.1