Claudio Eliano, Storie Varie 12.57

Ἡνίκα Αλέξανδρος ὁ Φιλίππου ἐπὶ τὰς Θήβας ἦγε τὴν δύναμιν, οἱ μὲν θεοὶ σημεῖα αὐτοῖς καὶ τέρατα ἀπέστελλον, προσημαίνοντες τὰς περὶ αὐτῶν...

Quando Alessandro figlio di Filippo conduceva l'esercito contro Tebe, gli dei inviavano loro segni e prodigi che preannunciavano le sorti riguardo alle loro imminenti sciagure; ma poiché credevano che Alessandro fosse morto nell'Illirio lanciavano contro di lui molte bestemmie.... (CONTINUA)

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-29 15:32:11 - flow version _RPTC_G1.3

Per visualizzare il contenuto richiesto
guarda un breve annuncio pubblicitario.