Eliano - Storia Varia XII 15

Τὸν Ἡρακλῆ λέγουσι τὰς ἐν τοῖς ἄθλοις σπουδὰς διαναπαύειν ταῖς παιδιαῖς. ἔπαιζε δὲ ἄρα ὁ Διὸς καὶ Ἀλκμήνης μετὰ παιδίων πάνυ σφόδρα....

Traduzione letterale di Anna Maria Di Leo che concede la sua traduzione solo ed unicamente al sito skuolasprint.it

Dicono che Eracle durante le fatiche si concedeva delle pause ( διαναπαύειν, infinito διαναπαύω) con i bambini.

Il dio dunque giocava moltissimo (πάνυ σφόδρα = moltissimo) con i figli di Alcmena.

Questo lo accenna appunto Euripide quando fa dire al dio (lett. fa il dio dicente): "Gioco; infatti amo sempre infatti i cambiamenti delle fatiche." Dice questo mentre tiene un bambino. Anche Socrate...(CONTINUA)

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-04-29 15:32:11 - flow version _RPTC_G1.3

Per visualizzare il contenuto richiesto
guarda un breve annuncio pubblicitario.