I frutti della gratitudine

Οδοιποροι εν τη θερινη ωρα της μεσημβριας υπο ηλιου τρυχομενοι, ως εθεωντο πλατανον, υπο ταυτην ερχομενοι και εν τη σκια αυτης κατακλινομενοι ανεπαυοντο....

Dei viandanti in un'ora calda dell'estate essendo distrutti dal sole quando vedevano un platano andavano da questo e si fermavano stendendosi nella sua ombra.

Guardando poi verso il platano dicevano l'un l'altro come era (lett. è) inutile agli uomini questo albero infruttifero.

Ma il platano rispondendo diceva: "Ingrati, ancora godendo dei miei servigi, mi chiamate inutile e infruttifero" La favola dimostra che la buona azione non sempre viene stimata.

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-01-13 14:56:49 - flow version _RPTC_G1.2