Il leone e la ranocchia

Il Leone poiché sentiva una  Rana, si fermò, e pensò che fosse la voce di qualcosa di grande, e attendeva con timore.

Quando vide quella bestiola così piccolina, rise, e la calpestò con le zampe.

Questa favola ci vieta i timori vani, come quell’altra del parto del Monte.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:23:56 - flow version _RPTC_G1.1