Il male minore

Ταυρος διωκομενος υπο λεοντος κατεφευγεν εις σπηλαιον, αλλ' εκει ησαν αιγες αγριαι·...

Un toro inseguito da un leone fuggiva in una grotta ma li c'erano delle capre selvatiche essendo percosso da quelle il toro mentre viene spinto da quelle con le corna dice: "Io (lo) tollero non temendo (perchè temo) voi ma (perchè temo) colui che è davanti alla grotta".

Così la maggior parte degli uomini per paura dei più forti tollerano gli oltraggi dei più deboli.

Testo greco completo

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:23:55 - flow version _RPTC_G1.1