Il pescatore e la sardina

Inizio: Αλειυς καθεις το δικτυον ανηνεγκε μαινιδα. Της δε ικετευουσης αυτον προς το παρον μεθειναι αυτην, .... Fine: του προσδοκωμενου, καν μεγα υπαρχη

Un pescatore, gettata la rete, tirò su (ἀναφέρω) una sardina.

A quella che adesso lo supplicava di liberarla (μεθίημι), visto che gli toccava una piccola cosa, mentre poi cresciuta (αὔξω) trovava una risorsa maggiore, il pescatore disse (λέγω): «Ma io sarei molto ingenuo, se inseguissi un guadagno incerto gettando via dalle mani una certezza». Il racconto insegna che è molto preferibile il guadagno attuale, piccolo che sia, di uno avvenire, per quanto sia grande.

Testo greco completo

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:23:38 - flow version _RPTC_G1.1