L'asino, il gallo e il leone

Un giorno un leone mangiava insieme ad un gallo.

Un leone assaltato l'asino e il gallo gridò il leone fuggì perché dicono che il leone avesse paura della voce del gallo. L'asino pensando che fuggisse per lui inseguì il leone e quando l'ebbe raggiunto tanto che il leone non sentiva (più) la voce del gallo si voltò e lo mangiò tutto il quale morendo con alta voce diceva "Sfortunato e pazzo: se io non sono nato da padre forte e gagliardo perché son venuto io a combattere?

La sentenza di questa favola e che gli uomini prima che combattono devono conoscere le proprie forze e così in ogni altra azione

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:16:38 - flow version _RPTC_G1.1