La capra e il capraio - Versione greco ESOPO

La capra e il capraio
Versiozne greco Esopo tratta dal libro hellenika pag 74 n 2

Un capraio richiamava le capre alla stalla.

Ma una di esse rimase indietro poike brucava qlks di buono. Avendo il pastore scagliato una pietra le spezzò il corno poike prese bene la mira.

Scongiurava la capra di nn dirlo al signore. E quella disse: " Anke se io farò silenzio, come lo nasconderò?

Infatti è ben visibile a tutti il mio corno rotto" IL racconto dimostra ke quando la colpa è evidente non è possibile nasonderla.

Traduzione di altro libro

Un capraio che guidava delle capre davanti al gregge le richiamava verso il recinto. quando una, rimase indietro per nutrirsi, il pastore le tirò un sasso e le spezzò un corno. poi cominciò a pregarla di non riferire tutto al padrone. e questa rispods: "anche stando zitta, come farò a nasconderglielo? Infatti il mio corno è rotto ed è evidente a tutti", ciò ci insegna che, quando una colpa è evidente, non è possibile nasconderla.

Copyright © 2007-2023 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2023 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2023-01-19 02:09:39 - flow version _RPTC_G1.1