La capra e il pastore

Αιγοβοσκος τας αγιγας ανηγε προς τον σταθμον... κεκλασμενον την αληθειαν δεικυσιν".

Un pastore conduceva (ἀνάγω) le capre nel recinto.

Una di esse restava nel campo per brucare. Il pastore lanciava (κατάγνῡμι) una pietra contro la capra e le spezzava un corno.

L'uomo credeva necessario non rivelare (δηλόω) il fatto al padrone.

E la capra: "Se anche tengo il segreto, le mie corna spezzate provano la verità".
(By Geppetto)

TESTO GRECO COMPLETO

Versione stesso titolo ma diversa

Αιγα πορρω της ποιμνης νεμομενην αιπολος εβουλετο επαναγειν προς τας λοιπας... μεν σιωπω το κερας δε λεγει.

TESTO GRECO COMPLETO

Un pastore voleva riportare verso le altre una capra che era andata troppo lontano dal gregge. Poiché non otteneva (ἀνύω) niente con grida e fischi, lancia una pietra verso la capra e le spezza un corno. Allora, volendo evitare la punizione del padrone, dice alla capra: Non dirlo al padrone!". Quella risponde: "Sciocco pastore, io taccio mentre il corno parla!".
(By Geppetto)

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-08-07 10:58:23 - flow version _RPTC_G1.1