la civetta e il pipistrello - Esopo versione greco verso itaca

LA CIVETTA E IL PIPISTRELLO
Versione greco Esopo traduzione libro Verso Itaca

Βωταλις από τινος θυριδος κρεμαμενη νυκτος ηδε Νυκετερις δε εξηκρουσε αυτης την φωνην και προσελθουσα επυνθανετο απ αυτης την αιτιαν δι ην ημερας μεν ησυρχαζει, νυκτωρ δε αδει....

Un uccellino di notte, pendendo da una finestra cantava. La voce di questo era giunto al pipistrello ed essendo arrivata (la voce) si era chiesto il motivo per cui di giorno questo era in silenzio e di notte cantava che fa ciò non inutilmente (infatti poiché di giorno mentre cantava fu catturato).... (CONTINUA)

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-01-13 14:56:16 - flow version _RPTC_G1.2