La cornacchia e il corvo - versione greco Esopo da Greco nuova edizione

LA CORNACCHIA E IL CORVO
Versione greco Esopo traduzione libro Greco nuova edizione
inizio: Κορωνη φθονησασα κορακι fine: και γελωτα οφλισκανουσιν
TRADUZIONE

La cornacchia, gelosa del corvo, il quale dà auspici agli uomini, prevede il futuro ed è perciò da essi invocato come testimone, si mise in testa di fare altrettanto.

Vedendo passare dei viandanti, volò su un albero e messosi là, cominciò a gracchiare con tutta forza.

Al suono della sua voce, quelli si volsero spaventati, ma uno disse subito: “Nulla, nulla amici, andiamo pure avanti.

E’ soltanto una cornacchia, e le sue grida non significano nulla”. Così anche tra gli uomini, chi si mette a gareggiare coi più potenti di lui non solo non riesce ad uguagliarli, ma si guadagna anche gli insulti.

Clicca qui per la cornacchia e il corvo del libro Triakonta

Copyright © 2007-2023 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2023 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2023-01-19 02:09:58 - flow version _RPTC_G1.1