La rana medico e la volpe

Βατραχος τις ποτε εν λιμνη ην και επαιζεν ιλαρως, ...Ο μυθος δηλοι οτι ο παιδειας αμυητος πως εχει τους αλλους παιδευειν.

Una rana una volta era in uno stagno e giocava allegramente, saltava infatti dalla riva alla palude e dalla palude di nuovo sulla terra, gli altri animali tutt'intorno ammiravano la sua agilità.

La rana allora si rallegrava e gridava agli animali: "Animali, sono agile e forte ed esperta di medicina, sono pronta a guarirvi". Una volpe sente queste cose e sorridendo (con sorriso) dice: "O sciocca, tu non riesci a curare la tua zoppìa, come sei in grado di salvare gli altri animali?". La rana allora diventa rossa per la vergogna e si immerge nella palude.

La favola insegna: come può chi è profano di scienza insegnare agli altri?

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:16:38 - flow version _RPTC_G1.1