L'airone beffato - versione greco Esopo da Greco nuova edizione

L'AIRONE BEFFATO
VERSIONE DI GRECO di Esopo
TRADUZIONE dal libro Greco nuova edizione - pag. 32 n. 10

Λύκος καταπιὼν ὀστοῦν περιῄει ζητῶν τὸν ἰασόμενον. περιτυχὼν δὲ ἐρωδιῷ τοῦτον παρεκάλει ἐπὶ μισθῷ τὸ ὀστοῦν ἐξελεῖν. κἀκεῖνος καθεὶς τὴν ἑαυτοῦ κεφαλὴν εἰς τὸν φάρυγγα αὐτοῦ τὸ ὀστοῦν ἐξέσπασε καὶ τὸν ὡμολογημένον μισθὸν ἀπῄτει. ὁ δὲ ὑποτυχὼν εἶπεν· ὦ οὗτος, οὐκ ἀγαπᾷς ἐκ λύκου στόματος σῴαν τὴν κεφαλὴν ἐξενεγκών, ἀλλὰ καὶ μισθὸν ἀπαιτεῖς; ὁ λόγος δηλοῖ, ὅτι μεγίστη παρὰ τοῖς πονηροῖς εὐεργεσίας ἀμοιβὴ τὸ μὴ προσαδικεῖσθαι ὑπ' αὐτῶν

TRADUZIONE

Un lupo, avendo inghiottito un osso, andava in giro cercando colui che lo avrebbe curato.

Ed essendosi imbattuto in un airone lo pregò di estrargli l'osso dietro compenso. E quello avendo spinto la propria testa nella gola di lui estrasse l'osso e chiese il compenso concordato.

Ma quello rispondendo disse: "Ehi tu, non ti accontenti di riportare sana la testa fuori dalla bocca di un lupo, ma addirittura chiedi un compenso?" La favola dimostra che (è) un grandissimo compensodi un beneficio da parte dei malvagi il (fatto di) non subire anche dei torti da loro

Copyright © 2007-2023 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2023 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2023-01-19 02:06:34 - flow version _RPTC_G1.1