Le due pentole - Versione di greco di Esopo

Le due pentole VERSIONE DI GRECO di Esopo

χυτραν οστρακινην και χαλκην ποταμος κατέφερεν. Η δε οστρακινη τη χαλκη ελεγεν· "Μακροθεν κολυμβα και μη πλησιον· εαν γαρ προσψαυη, κατακλωμαι, καν μη θελω προσψαυειν". Ο λογος δηλοι οτι σφαλερος εστι βιος πτωχου οτε δυναστου αρπακτικου πλησιον παροικει

Un fiume trasportava una pentola di coccio ed una di bronzo. La pentola di coccio diceva a quella di bronzo: "Nuota alla lontana da me, e non vicino: se infatti tu tu mi urtassi, io mi spezzo, e anche se io urtassi (TE) non volente. La favola insegna che è pericolosa la vita per un povero che abita nelle vicinanze di un potente rapace

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-01-13 14:56:36 - flow version _RPTC_G1.2