Come Pisistrato divenne tiranno tiranno di Atene - Giustino versione latino NOVE DISCERE

Come Pisistrato divenne tiranno tiranno di Atene
Versione latino Giustino traduzione libro Nove Discere

Dorienses suis dolis hosti victoriam dederunt.

I Dori concessero la vittoria con i propri tranelli al nemico.

Ma Pisistrato, come se avesse vinto per se non per la patria si impadronisce del potere assoluto a tradimento. Poiché, colpitosi con percosse di propria iniziativa in casa e col corpo straziato esce in pubblico, convocata l'assemblea, mostra le ferite al popolo, chiede sulla crudeltà dei dignitari, simula che da costoro abbia subito queste (ferite); si aggiungono alle grida le lacrime e la credulona massa si infiamma con un odiosa discussione;

simula che per amore della plebe fosse inviso al senato. Riceve a custodia del suo corpo le guardie del corpo, attraverso le quali, impadronitosi del potere assoluto (tirranide) regnò per 33 anni.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-16 00:30:42 - flow version _RPTC_G1.1